In scena la commedia “E accussì sia” di Giuseppina Mira

Il “Libero Gruppo Teatrale” di Siculiana porta in scena il 13 gennaio 2018, ore 20.30, la commedia in due atti “E accussì sia” di Giuseppina Mira, presso il Centro Sociale. Interpreti: Maria Rita Guarragi, Carmelo Santino, Roberto Navarra, Maurizio Manzella, Giuseppina Guadagnano, Lorella Guadagnano, Biagio Piro, Leonardo Santino, Roberta Callea, Ilenia Siracusa, Veronica Zambito. Suggeritrice: Aurelia Guadagnano. Regia di Gruppo. Direzione artistica di Giuseppina Mira. L’evento è promosso dall’Amministrazione Comunale, sindaco Leonardo Lauricella, assessori Enzo Zambito e AntoninoVaccarella, e dall’ACSI, Comitato Provinciale Agrigento, presidente Giuseppe Balsano.

La commedia ha lo scopo di recuperare usi, costumi, modi espressivi del passato per conoscere le nostre radici. È importante sapere come eravamo per essere più consapevoli di come siamo.

Giuseppina Mira dice: “ Il mio intento è di recuperare attraverso la comicità il tempo che fu per recuperare, oggi, l’uso e il costume della risata. Cerchiamo, in un mondo inondato dal pianto, di non affondare, salendo sulla zattera del teatro che liberi l’emotività con la comicità. Si sa che ridere di cuore fa bene al cuore e alla salute. E allora buon divertimento!”

Rispondi:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


© 2016. Soffi di Vita di Giuseppina Mira. Tutti i diritti riservati.